Crea sito

Welcome to: www.lucaniamia.altervista.org*** Nota: Le foto e i testi presenti su questo sito sono state in larga parte prese da Internet, Wikipedia (Wikipedia e' liberamente editabile), Enciclopedie, liberamente tratte dagli organi di informazione,proprie o a me inviatemi e quindi valutate di pubblico dominio. Tutti gli eventuali diritti sulle immagini e testi appartengono ai legittimi proprietari. Se i soggetti o autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo. Provvedero' prontamente alla rimozione delle immagini o testi utilizzati. Il presente sito non e' a scopo di lucro, ma desidera solo la diffusione della conoscenza. Queste pagine pero' mi sono costate molta fatica intellettuale e manuale. Mi riservo i diritti di autore. Per apportare eventuali correzioni ho inserito una "Guestbook" se vuoi lasciarmi un messaggio come visitatore del sito. Questo sito viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Ideazione, realizzazione e Design di Gino Di Grazia.
*This is a site no profit.* © Copyright 2011. All Rights Reserved.* Idea, Implementation & Design by : Gino Di Grazia* Powered by : digrafic.creativity* Contact, sendmail to: lucaniamia@gmail.com





La Lucania

Il Volo dell’Aquila

Volo dell'aquila: un simulatore di deltaplano a San Costantino Albanese, nel Parco del Pollino.

Dopo il volo dell'angelo ora la Basilicata offre ai turisti la possibilitą di provare l'ebbrezza del volo dell'aquila, da spiccare a San Costantino Albanese. Il nuovo attrattore turistico č lungo 1.125 metri e consente a 4 persone alla volta, di provare la simulazione di un volo in deltaplano fino a raggiungere gli 80km/h e vivere l'emozione di volare insieme. Situato nel suggestivo scenario di San Costantino Albanese, nel cuore del Parco del Pollino, il Volo dell’Aquila e' stato inaugurato il 28 agosto 2013, in un’inaugurazione con tanto di fanfare e frecce tricolore. E’ aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. Il volo dura 6-7 minuti. L’impianto consente di effettuare 6/7 voli all’ora. Non c’č bisogno di prenotare, ma si vola in base all’ordine di arrivo. Il biglietto si fa in loco e costa 10 euro a persona. Gli utenti si posizioneranno nella stazione di valle, sul veicolo “aquila” a quattro posti, corredato da maniglioni e poggia-piedi dopo essere stati opportunamente imbracati. Possono salire sullo Sky Flyer i bambini di oltre 10 anni. Altri limiti sono l’altezza (non meno di 130 centimetri) e il peso (massimo 80 chili). Il volo dell’angelo, che permette ora di lanciarsi anche in coppia, legati su un cavo d’acciaio sospeso tra le vette di Castelmezzano e Pietrapertosa, ha un degno concorrente a San Costantino Albanese, sempre in Basilicata. Si tratta del nuovo volo dell’aquila (o Sky Flyer), finanziato con 1,6 milioni di euro dalla Regione per creare una attrazione turistica in quella zona. A differenza del volo dell’angelo quello dell’aquila puņ essere condiviso da un gruppo di quattro persone. Quindi consente non solo a chi predilige gli sport estremi ma anche alle famiglie, con bambini di etą superiore a 10 anni, di divertirsi insieme, e in tutta sicurezza, e godere delle meraviglie del parco naturalistico pił grande d’Europa. L’impianto monofune consente di vivere l’emozione di un salto nel vuoto, ad una velocitą di circa 80 chilometri orari orari su un percorso di 1200 metri. Lo skyflier č realizzato con stazione di arrivo e partenza nel campo di calcio del comune di San Costantino. Dalla stazione di valle la fune trasporta l’”Aquila” in prossimitą della stazione di monte. In Basilicata manca l'aereoporto, ma nessuno puo' mai accusare i lucani di non avere una relazione stretta con il volo e di aver paura dell'aria. Da alcuni anni č presente un grande attrattore sulle Dolomiti lucane conosciuto come il Volo dell' Angelo che attira ogni estate migliaia di persone pronte a provare l'ebrezza di essere agganciati ad un filo e lanciati nel vuoto per centinaia di metri. I video su Youtube sono tanti e i commenti sono positivi. Anche le ricadute economiche sul territotrio sono positive. Ma un solo ...volo non basta e dopo una angelo ecco spuntare all'improvviso il volo dell'aquila. Si tratta di un dispositivo che consente a quattro persone contemporaneamente di volare con un sistema di trazione meccanica e di rilascio guidato che individua un’esperienza emotivamente diversa da altre esistenti. Il volo dell'Aquila o Sky Glider, si trova a San Costantino Albanese, comune Arbereshe situato nel Parco del Pollino č un nuovo attrattore turistico, della lunghezza orizzontale di 1.080 metri e di quella inclinata di 1.125 metri, consente agli utenti, 4 persone alla volta, di provare la simulazione di un volo in deltaplano, arrivando ad un altezza di 853 metri. Le operazioni di volo sono effettuate con un sistema meccanico simile a quello di una funivia, con una velocitą di ascesa pari a 14m/s ed una velocitą di discesa di 23m/s. L’impianto e' costituito da una stazione di valle ed una di monte, realizzate entrambe in acciaio zincato. Gli utenti si posizionano nella stazione di valle, sul veicolo “aquila” a quattro posti, corredato di maniglioni e poggia-piedi, e sono poi opportunamente imbracati. Il veicolo viene poi trasportato da una fune traente, fino a 10 metri in prossimitą della stazione di monte da dove comincia il vero e proprio volo (i passeggeri in tale fase viaggeranno all’indietro). Dopo un breve arresto il volo verso valle puo' iniziare. Dopo i primi metri di accelerazione, lo Sky Glider prosegue a velocitą costante; a 170 metri dall’arrivo la motrice inizia a rallentare e quindi “l’aquila” in corsa decelerata si rimette in posizione di partenza sopra il pianerottolo d’entrata ed uscita. Numerose sono gia' le prenotazioni, in un rinnovato entusiasmo per una fruizione ludica ed originale del paesaggio del Pollino e nelle positive ricadute turistiche di tutta l’area. Altri attrattori sono gia' in prossima realizzazione, tra cui quello storico rievocativo dello sbarco dei Greci nello scenario della diga di Senise. Altri impianti simili sono in funzione in Austria, Germania e Iraq e dal “Volo dell’Angelo”, grande attrattore regionale nelle Dolomiti Lucane.

A San Costantino Albanese si possono ammirare le tradizioni, il rito, gli usi, i costumi, l’etnia, la lingua e la tipicitą della cucina arbėreshe. San Costantino Albanese č una comunitą fondata da profughi albanesi provenienti dalla cittą di Corone, nella Morea (Grecia), durante la quarta emigrazione avvenuta nel 1534, in seguito all’occupazione dell’Albania da parte dell’impero Ottomano. Il paese ha conservato nei secoli usi costumi e tradizioni della terra d’origine. L’antica lingua, ancora oggi in uso, i costumi, le manifestazioni tradizionali, le consuetudini e tutto l’apparato folklorico caratterizzano l’identitą di gruppo etnico. Altra importante peculiaritą e particolaritą č la conservazione del rito Greco-Bizantino che fa ricadere la comunitą sotto la giurisdizione ecclesiastica dell’”Eparchia” di Lungro (CS). Il paese, oltre ad avere strutture turistiche importanti come il “Volo dell’Aquila” e il “Parco Avventura” , offre ai turisti la possibilitą di visitare l’Etnomuseo della Cultura Arbėreshe, la Casa Parco, che ospita mostre fotografiche e di strumenti tradizionali, il Museo dell’Arte Sacra, la Chiesa Madre, con le splendide icone bizantine, e il Santuario della Madonna della Stella. Sono in fase di allestimento anche due importanti presidi didattico-ambientali, come il Museo dell’Etnobotanica e il Centro di Educazione Ambientale. Altra importante caratteristica del piccolo borgo č rappresentata dalla tipicitą dei prodotti dell’enogastronomia, legati anche ai vari periodi e alle varie ricorrenze dell’anno. I piatti tipici sono la pasta di casa al ferretto con la mollica di pane, i peperoni secchi ripieni, le polpette, la “frittulata” di carne di maiale, i salumi tradizionali, i prodotti tipici da forno, ecc. I dolci, sia natalizi che carnevaleschi, vengono prodotti maggiormente utilizzando la castagna, frutto di cui il nostro territorio č ricco. Cultura, tradizioni, folklore, enogastronomia e tanto altro ancora vi aspettano, il tutto condito dalla grande ospitalitą e cordialitą degli arbėreshė. Un'esperienza unica ed indimenticabile.

Info: 338 1132983 - GAL Cittadella del Sapere - Comune di San Constantino Albanese

Clicca anche su: Volo dell'Angelo.



Volo dell'aquila a San Costantino Albanese



Il volo dell'aquila



"Il Volo dell'Aquila" sulla Val Sarmento
Ragazze Arbėreshė di San Costantino Albanese ballano a San Severino Lucano