Crea sito

Welcome to: www.lucaniamia.altervista.org*** Nota: Le foto e i testi presenti su questo sito sono state in larga parte prese da Internet, Wikipedia (Wikipedia e' liberamente editabile), Enciclopedie, liberamente tratte dagli organi di informazione,proprie o a me inviatemi e quindi valutate di pubblico dominio. Tutti gli eventuali diritti sulle immagini e testi appartengono ai legittimi proprietari. Se i soggetti o autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarmelo. Provvedero' prontamente alla rimozione delle immagini o testi utilizzati. Il presente sito non e' a scopo di lucro, ma desidera solo la diffusione della conoscenza. Queste pagine pero' mi sono costate molta fatica intellettuale e manuale. Mi riservo i diritti di autore. Per apportare eventuali correzioni ho inserito una "Guestbook" se vuoi lasciarmi un messaggio come visitatore del sito. Questo sito viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Ideazione, realizzazione e Design di Gino Di Grazia.
*This is a site no profit.* © Copyright 2011. All Rights Reserved.* Idea, Implementation & Design by : Gino Di Grazia* Powered by : digrafic.creativity* Contact, sendmail to: lucaniamia@gmail.com





La Lucania

  Francesco Paolo Staffieri

1925-2010

 

Francesco Paolo Staffieri nacque il 20 Ottobre del 1925 a Matera, città nella quale ha vissuto tutta la vita, fino al 19 Luglio 2010. Mostrò sin da adolescente spiccate qualità per la pittura, ma in quei lontani anni, e per giunta in una sperduta città del Sud, era quasi inconcepibile l'idea di poter intraprendere gli studi artistici; così fu mandato, poco più che bambino, ad imparare un mestiere. Egli scelse un lavoro che gli permettesse di usare quei pennelli e colori che tanto amava: imparò ad imbiancare case. Nel corso della sua vita, sporadicamente, riusciva a ritagliarsi piccoli spazi per dipingere: paesaggi, ritratti, nature morte. Un po' di tutto, da autodidatta. Fu soltanto quando arrivò all'età della pensione che poté dedicarsi, in assoluta libertà, alle sue amate tele. Nell'ultimo ventennio della sua vita ha dipinto sempre, raffinando sempre più, con ricerca costante, la sua tecnica pittorica: i ritratti e le riproduzioni di quadri d'autore (Monet, Murillo, Caravaggio, Goya, De Nittis e molti altri) di una precisione ed espressività tali da lasciare stupefatti quanti apprendevano che trattavasi di opere di un autodidatta, erano molto richiesti, sia pure in ambito locale, poiché egli, esigente con se stesso ma schivo, non amava partecipare a mostre, fortemente ancorato com'era ai suoi luoghi e alla sua terra, prime ed inesauribili fonti d' ispirazione. I suoi Sassi li ha dipinti innevati, sotto i raggi della luna, nel passaggio dal giorno alla notte e nelle prime ore del mattino, in una costante ricerca di armonie cromatiche che sembrano portare in superficie la sua delicata interiorità, il suo bisogno di bellezza ed amore, nell'arte e nella vita.



Clicca per vedere il video: quadri dei Sassi di Matera, riproduzioni di quadri d'autore e opere a tema libero dell'artista Francesco Paolo Staffieri